-

Permanente capelli

Ricci, onde e volume…

Leggi più/meno

La permanente è un cult degli anni ’80 ed è ritornata di moda nel trend capelli 2019. La permanente è un processo chimico che rompe la struttura naturale del capello in modo da creare ricci anche nei capelli lisci. In base ai prodotti utilizzati possiamo avere una permanente riccia, una permanente mossa o una permanente morbida. Questo trattamento permette di avere capelli ricci e vaporosi a lungo.

La permanente per capelli necessita l’uso di sostanze chimiche che rompono determinati legami proteici del capello per modellarlo in una nuova forma ondulata. Oggi le sostanze chimiche utilizzate sono meno aggressive rispetto al passato. La formulazione dei prodotti specifici contiene numerosi agenti che si prendono cura dei capelli. Le proteine della seta, ad esempio, rendono la capigliatura più sinuosa, l’aloe vera rende i capelli morbidi e gli aminoacidi contribuiscono a mantenere il capello vitale ed elastico. La permanente riccia consente ai capelli lisci di diventare ricci in modo permanente, quindi se non vuoi più i ricci l’unica soluzione è il taglio dei capelli.

Come si esegue la permanente? Innanzitutto deve essere fatta da un professionista, che deve esaminare bene la struttura del capello per poter impostare il tipo di procedimento adatto. La pianificazione del trattamento comprende, oltre alla scelta del prodotto, dei bigodini, della loro disposizione, dei tempi di posa, anche tutte le tecniche e metodologie del trattamento. E’ per così dire, la partitura per ottenere una buona permanente.

Per realizzare il trattamento di permanentazione sono necessari degli attrezzi per mezzo dei quali i capelli vengono messi in forma: forma nuova che, dopo il trattamento, assumeranno permanentemente. Tali attrezzi sono rappresentati dai bigodini. L’uso corretto del bigodino è di grande importanza per ottenere il risultato desiderato. Molti sono gli errori ricorrenti durante l’avvolgimento: capelli allentati alla radice, pressione sui capelli, ciocche troppo tese e tanti altri errori che possono compromettere il risultato finale. La qualità dei capelli e l’ondulazione che si vuole ottenere sono sempre interdipendenti: deve essere creato il giusto rapporto tra loro. Tutti e due i fattori determinano lo spessore (diametro) del bigodino. E’ impossibile ottenere riccioli crespi con bigodini grossi ed è naturalmente impossibile ottenere una permanente morbida utilizzando bigodini sottili. E’ anche impossibile aspettarsi una permanente di sostegno in presenza di capelli molto sottili e poco elastici, utilizzando bigodini grossi. Il risultato di una permanente e la ricaduta dei capelli dipendono, in parte considerevole, dall’avvolgimento corretto dei bigodini e dalla loro corretta posizione.

Permanente riccia: i capelli bagnati vengono avvolti intorno ai bigodini e poi si applica una lozione ondulante che penetrando all’interno della capigliatura ne modifica la sua forma naturale. Dopo che la lozione ha agito, si procede al risciacquo dei capelli e alla successiva applicazione di un’altra sostanza “neutralizzante” che ricostruisce i legami chimici spezzati precedentemente dando vita alla nuova forma della chioma rendendola così “permanente”. Quando il neutralizzante ha agito, si tolgono i bigodini e si procede alla messa in piega. La permanente riccia è l’ideale per chi ama i capelli ricci o riccissimi. Si utilizzano bigodini stretti al fine di creare dei ricci compatti e sottili e il trattamento si esegue in un paio d’ore.

Le donne che preferiscono un effetto naturale e leggermente mosso possono scegliere una permanente mossa, questa viene eseguita con dei bigodini più grandi, lasciando il prodotto in posa, solitamente, per non più di 30 minuti.

Per chi invece vuole una chioma effetto beach waves o curly, può essere accontentata con una permanente leggera, è sostegno per capelli ricci o lisci. Si esegue con un trattamento chimico che rispetto a quello tradizionale ha un impatto minore sui capelli. Generalmente non viene usata l’ammoniaca, in questo modo non si stressa la fibra dei capelli. E’ ideale per chi ha i capelli molto fini, dona ricci morbidi che si possono ottenere giocando con le diverse misure dei bigodini usati: quelli di piccole dimensioni daranno vita a una capigliatura molto riccia, i bigodini più grandi invece creeranno ricci ampi che ricadranno in onde glamour, effetto beach waves. Chi ha già i capelli mossi sarà deliziosa con questo effetto di morbide onde.

Nonostante le permanenti odierne siano molto più delicate che in passato, i capelli appena sottoposti a questo trattamento hanno bisogno di cure speciali. Non dimenticare di utilizzare shampoo e lozioni appositamente studiati per chi ha la permanente che ridanno ai capelli ricci o stressati nuova vitalità e lucentezza.

Sul nostro sito Planethair puoi trovare i prodotti professionali per permanente delle migliori marche:

L’oreal Professionnel, Matrix, Kemon, Revlon Professional e Wella professionals.

Permanente capelli

  • - 3%
  • - 3%
  • - 3%
  • - 3%