-

Arricciacapelli

Per realizzare in poche mosse il vostro styling preferito.

Leggi più/meno

E’ un elettrodomestico che si utilizza per realizzare ricci, onde, boccoli. Permette di trasformare la nostra capigliatura liscia in una con più volume, mossa o decisamente riccia.

Esistono diverse tecniche per arricciare i capelli, per quale motivo si deve preferire il ferro arricciacapelli? perchè è veloce ed efficace e rispetto a trattamenti più invasivi (come la permanente) permette di cambiare lo styling ogni volta che si desideri.

Il ferro per capelli è formato da un manico e un’estremità riscaldabile e rotante che può avere diverse forme, a cilindro, a cono e a spirale. Questa estremità di solito ha un rivestimento in ceramica, un materiale che protegge il capello da un calore eccessivo. Alcuni hanno anche una funzione ionizzante: emettono cioè ioni negativi che contribuiscono a proteggere il capello dal calore e a nutrirlo.

Per un miglior risultato dobbiamo puntare il dito su un arricciacapelli professionale, realizzato con i migliori materiali che rispettano la salute del capello.

Come scegliere un ferro per capelli? Per scegliere il miglior arricciacapelli per il vostro styling, bisogna vedere quali sono le diverse tipologie e le caratteristiche che le contraddistinguono.

Possono essere: a forma cilindrica, è quello tradizionale che si presenta con un’impugnatura e un cilindro sul quale arrotolare le ciocche. Tra questi possiamo scegliere vari modelli a seconda del diametro. I ferri con un diametro piccolo servono per creare riccioli fitti e molto stretti oppure per definire le ciocche dei capelli corti. I ferri con un diametro medio tra i 20 e i 25 mm servono per creare riccioli morbidi, perfetti per i capelli medio-lunghi. Un diametro oltre i 25 mm crea invece delle ciocche ondulate, anche questi adatti per capelli medio-lunghi.

A forma conica, è più largo alla base e più stretto sulla punta per ottenere ciocche con riccioli morbidi che si restringono verso le punte, un bellissimo effetto sui capelli lunghi. Per usare il ferro conico occorre arrotolare la ciocca partendo dalla base più larga per finire all’estremità del cono.

Arricciacapelli automatico, è di ultima generazione ed è adatto anche a chi non ha molta manualità, si deve inserire la ciocca all’interno dell’apparecchio, il quale provvede ad arrotolarla in automatico. In questo modo i boccoli saranno tutti simili tra loro. Questo tipo di ferro non è adatto sui capelli corti.

Arricciacapelli a vapore, la funzione vapore consente di usare il vapore per arricciare i capelli. In questo modo la struttura del capello rimane idratata rispetto al metodo del semplice calore, i riccioli sono più morbidi e lucenti, i capelli non vengono danneggiati e si evita la comparsa di doppie punte. Su questi arricciacapelli viene montato un serbatoio da riempire con acqua distillata.

Scegli l’arricciacapelli che ti dà riccioli morbidi e splendenti….

Arricciacapelli

SPEDIZIONE GRATIS
  • - 24%
  • - 14%
SPEDIZIONE GRATIS
  • - 17%
SPEDIZIONE GRATIS
  • - 17%
SPEDIZIONE GRATIS
  • - 17%
SPEDIZIONE GRATIS
  • - 39%
SPEDIZIONE GRATIS
  • - 30%
SPEDIZIONE GRATIS
  • - 17%