-

Decolorante

Per chi sogna una chioma biondo platino

Leggi più/meno

La decolorazione è un trattamento che priva i capelli del loro colore naturale, schiarendoli di diversi toni, a seconda della base da cui si parte e del risultato che si vuole ottenere. Si ricorre alla decolorazione per passare da un colore scuro ad uno chiaro, dal nero o castano al biondo e addirittura al platino o a biondi chiarissimi e quasi bianchi. Inoltre la decolorazione è necessaria anche in caso di colori particolari, come i rosa, i blu, i verdi, i fucsia e i gialli.

E’ appunto la decolorazione che permette una schiaritura di 5 o più toni. E’ comunque il caso di tener presente che più è forte la schiaritura e più forte è la sollecitazione cui viene sottoposta la struttura del capello. Con la decolorazione si ha una distruzione temporanea della melanina tramite ossidazione che viene ottenuta con perossido di idrogeno, ovvero acqua ossigenata, in concentrazioni che vanno da 10 a 20 volumi o anche 30 o 40, se la base è scura. Le squame del capello vengono sollevate per far sì che riescano ad assorbire il prodotto decolorante che penetra in profondità sottraendo melanina, dunque privando il fusto del suo colore o schiarendolo. La decolorazione tende a rendere il capello più poroso e ne cambia le proprietà elastiche: è più fragile ed è per questo che ha bisogno di cure particolari e devono essere utilizzati prodotti di qualità. Si deve usare uno shampoo delicato e un balsamo che aiuta a districare i capelli senza il rischio di spezzarli, poi fondamentale è l’uso di una maschera nutriente. Ottimo è il trattamento ristrutturante Olaplex che si prende cura dei capelli durante e dopo la decolorazione.

La decolorazione dei capelli non è un processo facile da fare, quindi è meglio rivolgersi al proprio parrucchiere di fiducia per essere sicure della corretta realizzazione di questo trattamento.

Ti suggeriamo di utilizzare i nostri decoloranti: L’oreal Professionnel, Kemon, Alfaparf, Matrix, Lisap, Wella professionals, Joico.

Decolorante

  • - 45%
  • - 35%
  • - 61%
  • - 35%
  • - 34%
  • - 58%